La morte è un brivido inatteso

Book Cover: La morte è un brivido inatteso

Il commissario Marra in tanti anni di carriera pensava di aver visto di tutto ma… Questa volta, non era nemmeno arrivato a intravedere il fondo di quel baratro che gli eventi avrebbero scavato, sulla scia di sangue delle vittime.
Ezio Morselli, detto Rocky, viene freddato con otto colpi sparati da un calibro 7,65, sotto la sua abitazione.
Quell’esecuzione in pieno stile mafioso, in una via centrale di Bologna avrebbe richiesto agli addetti alle indagini, acume e
astuzia, per districarsi tra il passato e il presente di un uomo, la cui storia personale era fatta interamente di segreti

Excerpt:
Reviews:Marialuisa Moro suAmazon ha scritto:

Un giallo classico secondo gli schemi, autenticamente italiano, curato nei dettagli e ben radicato nella realtà attuale. La vicenda è complessa e ben strutturata; ho trovato solo un po' frettolosa e semplicistica la soluzione di un caso tanto complesso, nonché la vicenda di Herta, in cui, a mio avviso, vengono sottovalutate la ferocia e le capacità di difesa di criminali di così vaste proporzioni. Mi fermo qui per non rivelare troppo.

Scrittrice suAmazon ha scritto:

Un bellissimo romanzo, questo di Mariel Sandrolini. Un giallo dalla trama intrigante. Ben definiti i personaggi e le scene. Lo stile e' tutto made-in-Italy: simpatico e allegro, quando serve. Marra e la sua squadra lavorano in gran sintonia e lo si percepisce, coem se avessimo i personaggi davanti a noi. Un BRAVO alla scrittrice.

Rosy Volta blog ha scritto:

Un giallo adrenalinico dal magistrale tocco finale a sorpresa. Questa vicenda mi è piaciuta in modo particolare, perché, tra indagini, omicidi e colpi di scena, viene dato ampio spazio alla personalità di Marra. Dietro la facciata di brillante e spericolato ispettore, pronto a tutto pur di risolvere i casi, si rivela la sua fragilità, che lo rende più umano e quindi più simpatico. Un uomo tremendamente solo, che ha sacrificato la sua vita privata in nome del lavoro, considerato una missione, in seguito a un incidente che lo porterà alle soglie della morte, incontrerà la compagna della sua vita.
Leggetelo!

Edda Scarano - giornalista Venezia ha scritto:

L’autrice narra con precisione ogni argomento trattato, attenta e informata, dotata di naturale versatilità che le permette di affrontare diversi generi letterari con la medesima sicurezza. Questa volta, infatti, propone un’opera del tutto affrancata dalle precedenti, confermando pur sempre il proprio tocco leggero ed elegante anche nelle situazioni più crude: vivace e veloce procede ostacolo dopo ostacolo accompagnando il lettore verso l’inaspettato finale, dove ogni tassello ricompone il puzzle emozionale della personalità dell’omicida seriale. La trama intricata, ombrosa, dominata da richiami provenienti dal subconscio e da violenti flash-back rende la prova convincente, inserendola in un filone narrativo molto esplorato soprattutto nella realtà americana ( Carol O’Connell, tanto per fare un nome), benché leggendo le prime pagine il pensiero corra a :”Il segno del comando” di G. D’Agata.


3 commenti su “La morte è un brivido inatteso

  1. Hey there!

    I noticed that Your Company has been growing rapidly. With that growth, I imagine your team is looking for ways to streamline processes and boost productivity.

    I wanted to introduce you to Anakin AI comes in. By intelligently connecting your systems and streamlining manual processes, Anakin enables your team to reclaim countless hours for high-impact work.

    Get started free at anakin.ai – no credit card required. Spend less time on busywork and more time driving results with Anakin.

    You can sign up at https://go.ly/anakinai

    To your productivity with Anakin!
    Automate and thrive,

    Your Partner at Anakin AI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto