La chiusa del Battiferro

Book Cover: La chiusa del Battiferro

Un’allarmante telefonata arrivata alla sala operativa della polizia ha tutta l’aria di essere uno scherzo: “Un cranio con un foro di proiettile è affiorato nel canale Navile, al Battiferro”. Sul posto, il team della squadra omicidi di piazza Galilei, a Bologna, trova un teschio ma nessun cadavere. La scritta “Morte ai pedofili!” impressa sulla fronte del teschio, e un foro alla tempia, sono gli unici indizi.
Le indagini porteranno a una catena di delitti premeditati con crudeltà e sadismo, studiati nei minimi dettagli. Per dare ancora una volta scacco matto ai criminali, il commissario Marra sarà costretto a riaprire un cold case, un vecchio e complicato caso archiviato da tempo.
Dove lo condurrà questa volta la lunga scia di sangue?

Reviews:Stefania Nanni Pittrice ha scritto:

Mariel !!! Ho finito di leggere La chiusa del battiferro!! Mi è piaciuto tantissimo, nonostante il "noir" non sia il mio genere preferito. Anzi, devo ammettere che è il primo che ho letto, di questo genere, poiché mi sono sempre limitata ai "Gialli" (sono alquanto impressionabile). Con la curiosità di approdare ad un nuovo genere letterario, e per stima e affetto nei tuoi confronti, mi ci sono buttata e l'ho letto tutto d'un fiato perché, davvero, tu riesci a creare un interesse ed una suspance inesauribili fino alla fine. A parte qualche dettaglio raccapricciante (ma per forza, sennò che noir sarebbe?) mi sono letteralmente immersa nella storia, descritta così bene che mi pareva anche di conoscere davvero persone e luoghi. ... E, a sire il vero, l'ho gustato di più in questi giorni, dopo aver terminato la lettura. Insomma: BRAVISSIMA.

Mary Beffa.Brescia ha scritto:

Subito di botto.. boom come un sonoro, slaf... come un ceffone, parte questo ennesimo capolavoro di Mariel Sandrolini, e man mano le pagine scorrono, man mano i pensieri avanzano. Già il titolo è tutto un programma ma il groviglio si intreccia e la fantasia galoppa. buona lettura bella gente.

Fiorella Borelli Milano ha scritto:

La sandrolini conferma il suo indiscusso talento nel gestire il complicato mondo del thriller. Una scrittura sciolta, ma con quel pizzico costante di tensione che ti sprona a leggere fino ad arrivare alla fine.
Ben strutturata la trama, e per chi non avesse letto gli altri suoi libri, con le gesta del commissario Marra, ne consiglio la lettura.

Vania Z. Torino ha scritto:

O terminato adesso la serie dei romanzi che hanno come protagonista il Commissario Marra. Per la precisione, mi manca " la calda estate gialla" .
Suggerisco la lettura di questi libri di Mariel Sandrolini perché sono scritti bene, perche' in Italia ci sono tanti brave autrici e Mariel è, secondo me, una delle migliori.
Buona lettura...a quando il prossimo romanzo con il Commissario Marra?

Giusy G. Bologna ha scritto:

Ho appena finito di leggere la tua ultima fatica e ti faccio davvero i complimenti: una lettura avvincente sotto tutti i punti di vista.
Trama complessa, personaggi a tutto rilievo, occhio vigile all'atmosfera di ambiente, attenzione puntuale alla cronaca.
Gli ingredienti ci sono proprio tutti, per un thriller che si fa rispettare.

Ornella B. Chieti ha scritto:

Volevo dirti che ho subito divorato il tuo romanzo e sono ammirata dalla disinvoltura con cui ti muovi all'unisono con il team della Omicidi! E Bologna è davvero palpabile. Complimenti Mariel!

Claude R. da Ginevra.SVIZZERA- ha scritto:

Appena arrivato da Amazon.
La chiusa de Battiferro di Mariel Sandrolini.
Brava veramente bello.
Ben scritto, molto interessante e quando si comincia bisogna andare fino alla fine per poter conoscere il finale.
Il suspense rimane durante tutta la lettura.
Per me e il migliore delle avventure del commissario Marra.
Ancora brava continua a farci sognare delle nuove avventure di Marra.
Claude R. da Ginevra.SVIZZERA-


Articolo creato 59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto